Skincare coreana estiva, cosa mettere in valigia

girl 584388 960 720

    Sei in partenza per le sognate vacanze e non vuoi abbandonare la tua skincare coreana?

    Sicuramente avrai già pensato ai vestiti più freschi e leggeri da mettere in valigia e allora perché non aggiungere freschezza e leggerezza anche alla tua beauty routine?

    Caldo, caldo e ancora caldo, le temperature di quest’estate non ci danno tregua; la pelle è la prima ad essere esposta a allo shock termico, dobbiamo quindi aiutarla a ritrovare il suo equilibrio e a proteggersi dai raggi del Sole.

    Il dover attenersi però agli spazi ridotti della valigia, nonché al peso se si viaggia in aereo è già un problema ancora prima di cominciare, ma rinunciare alla skincare routine non si può, ecco quindi come preparare una skincare coreana estiva a misura di valigia e ideale per qualsiasi tipo di pelle:

     

    IMG 20190728 172805 1024x768 1

     

    Double cleansing

    L’utilizzo di un detergente oleoso lo consiglio sempre, il makeup della sera va rimosso, inoltre la pelle in estate tende a produrre maggiore quantità di sebo, il detergente oleoso ha il compito di rimuovere lo sporco grasso.

    In valigia vince sicuramente un balsamo solido (cleansing balm). Il packaging mini di A’Pieu From the Black Cleansing Balm, lo rende candidato ideale per il nostro beauty case da viaggio, inoltre contiene ingredienti antiossidanti e restitutivi, ideali per restituire alla pelle idratazione, elasticità e vitalità. Approfondisci la guida al double cleansing!

    Per il detergente schiumoso è preferibile una formula idratante e lenitiva, che possa calmare i rossori e le irritazioni causate dall’esposizione solare e dal sudore; e riduca la tensione della pelle.

    Huangjisoo offre i suoi detergenti in formato mini taglia, la loro durata permette il loro utilizzo per un’intera vacanza, provato personalmente mi è durato più di 15 giorni. Ho scelto Pure Foaming Anti-Skin Trouble Cleanser, in quanto contiene ingredienti che leniscono e calmano la pelle irritata come la Camomilla e l’Aloe Vera.

    L’esfoliazione

    Uno step molto discusso in estate; va fatta con cautela in quanto rimuove sì le cellule morte, ma assottiglia la barriera protettiva della cute.

    L’esfoliazione d’estate va fatta alla sera e non deve essere né aggressiva né frequente. No a quella chimica per le reazioni photosensibilizzanti che potrebbe causare, si a quella meccanica, una volta alla settimana.

    Cosa portare in valigia? Una spugnetta di Konjac o un panno esfoliante; poco spazio, poco peso e utilissimi durante il viaggio per rinfrescarare e pulire il viso da polvere e sudore.

    Il tonico

    Ricordo che i tonici coreani apportano idratazione, inoltre il tonico è indispensabile per riequilibrare i valori di acidità della pelle. Ho scelto il tonico delicato di Klairs Supple Preparation Facial Toner, in primis per la sua mini-taglia, ma soprattutto perché contiene ingredienti in grado di trattenere l’umidità della pelle e ingredienti che aiutano a ridurre le irritazioni. Scopri i migliori tonici qui.

    Essenza o Siero?

    La pelle d’estate è messa a dura prova, il candidato ideale nel mio beautycase estivo è sicuramente un siero che apporti maggiore idratazione, per reintegrare quella che perderemo o quella persa durante la giornata e protegga inoltre dallo stress ossidativo del photoaging.

    Ho scelto Benton Cacao Moist and Mild Serum, a base di Cacao  dalle proprietà antiossidanti, recenti studi hanno evidenziato che i derivati dalle fave di cacao riescono a bloccare il 20% dei raggi UV, non consideratelo però per questo al pari di un protettivo solare! Inoltre è libero da profumi e coloranti che potrebbero causare fotosensibilità; la sua ampolla in plastica leggera è ideale per la nostra valigia.

    Le maschere

    Se non volete rinunciare alle maschere, quelle in foglio sono le più pratiche e quelle che occupano meno spazio. Sono utili durante o dopo il viaggio in aereo perché l’aria condizionata dell’abitacolo secca e stressa la nostra pelle.

    Sono fonte di benessere alla sera al rientro dalla spiaggia dopo una giornata di sole, quando la pelle è arrossata e tira. Si possono quindi utilizzare maschere lenitive e calmanti o rinfrescanti, meglio se fatte raffreddare in frigorifero per 10/15 minuti prima del loro utilizzo.

    LENITIVE CALMANTI

    IMG 20190728 173150 1024x694 1

    RINFRESCANTI

    IMG 20190728 172953 1024x768 1

     

    Crema idratante o protezione solare?

    -Una crema idratante con fattore di protezione solare per il giorno, ho scelto Yadah Oh My Sun SPF50 PA++++ per i suoi estratti di Fico d’India, oggetto di recenti studi sulle sue capacità di promuovere i meccanismi di difesa cutanea e di aumentare la resistenza cellulare ai raggi UV.

    -una crema idratante-restitutiva, lenitiva e rinfrescante per la sera, preferibilmente in fluido o gel, la mia scelta ricade su Benton Aloe Propolis Soothing Gel, ideale da usare come dopo sole per le proprietà lenitive, idratanti e riparanti proprie dell’Aloe Vera.

    Non dimenticate infine che i fondotinta cushion, hanno integrato un fattore di protezione solare, sono pratici da mettere in valigia senza portarsi dietro anche pennelli e spugnette. Nel mio blog potrete scoprirne le caratteristiche e scegliere il più adatto a voi.

    Riassumendo:  Gr.470  in un beautycase 20×15 cm

    IMG 20190728 174617 1020x1024 1

     

    IMG 20190728 174448 1024x783 1

    Vi aspetto al vostro rientro, buone vacanze!

     

     

     

     

     

     

    Disclaimer

    Moodyskin si impegna a garantire l'accuratezza di immagini e delle informazioni dei prodotti in vendita, tuttavia modifiche riguardanti l'imballaggio e/o gli ingredienti da parte dei produttori potrebbero essere in corso di aggiornamento sul nostro sito. I prodotti possono essere spediti occasionalmente in confezioni alternative da parte del produttore, ciononostante si garantisce l’originalità e la freschezza del prodotto. Si prega di leggere attentamente le etichette, le istruzioni e le avvertenze riportate sulle confezioni originali, tenute costantemente aggiornate dallo stesso produttore; facendo riferimento alle informazioni sul sito solo ed esclusivamente a titolo informativo. In nessun caso le informazioni presenti sul sito, costituiscono la formulazione di una diagnosi o la prescrizione di un trattamento, e non sostituiscono il rapporto diretto medico-paziente o la visita specialistica. Se si hanno dubbi in merito all'utilizzo di un prodotto, per sostanze o ingredienti in esso contenuti, si raccomanda di chiedere sempre il parere del proprio medico curante e/o dello specialista riguardo qualsiasi indicazione riportata sull'etichetta del prodotto ed eseguire un patch test al primo utilizzo. Moodyskin non risponde in alcun modo riguardo sensibilizzazioni o allergie personali agli ingredienti del prodotto riportati sull'etichetta della confezione originale, oltremodo non possono essere considerate difetto del prodotto stesso.