Gli stick balm forniscono idratazione extra per le zone estremamente secche e asciutte del viso. Ricchi di oli e burri oltre a ingredienti riparanti, sono un vero toccasana per le zone che tendono a disidratarsi e a desquamarsi.

In questa sezione del nostro catalogo abbiamo scelto per te i migliori stick idratanti per il viso coreani.

    Che cosa sono gli stick balm viso

    L’evoluzione del Lip Balm si chiama Stick balm e arriva dalla Corea!

    Se sei appassionata di drama coreani non puoi non aver notato quel bastoncino che le protagoniste si applicano sul viso di tanto in tanto; famossisimo lo stick balm “Kahi” utilizzato nel drama fantasy The King: Eternal Monarch; ebbene si tratta proprio di uno stick idratante per il viso con le stesse funzioni del suo antenato burrocacao per labbra.

    Gli stick viso a base di burri sono generalmente abbastanza ricchi e supportano nel corso della giornata le creme idratanti applicate al mattino, in quelle zone asciutte che diventano ruvide e desquamate nel corso della giornata.

    Il formatopocket” dello stick idratante lo rende travel-friendly e ne permette l’utilizzo on-the-go; è infatti piccolo da tenere in borsetta, pratico nell’utilizzo, veloce e rapido nell’applicazione.

    Gli stick balm sono diventati un must have per la loro praticità, oltre a quelli specifici idratanti con misure davvero ridotte, l’industria coreana ha sviluppato recentemente anche gli stick per il contorno occhi e i “sun stick“, stick protezioni solari di cui ne abbiamo ampiamente parlato nel nostro blog, e che trovi nelle apposite sezioni del nostro catalogo; mentre già esistevano gli stick balm per lo struccaggio del makeup.

    A cosa serve lo stick balm viso

    Se ci concentriamo prettamente sugli stick idratanti per il viso, non possiamo che raccomandarli alle pelli secche e che sono facili a disidratarsi nel corso della giornata; in questo caso lo stick idratante, nutre intensamente con i suoi oli e burri, ammorbidisce la zona desquamata e la isola con il suo film protettivo dagli agenti esterni, come vento e freddo. Inoltre la presenza di ingredienti riparanti come pantenolo o ceramidi rende questo cosmetico un amico fedele di pronto intervento.

    Oltre alla funzione idratante, la diversificazione degli ingredienti attivi nelle loro formulazioni, ha dato modo alle case cosmetiche di realizzare stick idratanti funzionali su determinate imperfezioni della pelle legate all’età, come rughe e macchie, grazie a ingredienti specifici antirughe o antimacchia, come ad esempio peptidi e adenosina per le rughe, glutatione e vitamina C per le macchie; o stick balm specifici per alcune condizioni della pelle come ad esempio le sensibilità, grazie all’aggiunta nella formulazione di ingredienti lenitivi come ad esempio la Centella asiatica o i probiotici.

    Quando si utilizzano gli stick idratanti

    Gli stick idratanti si utilizzano come ultimo passaggio idratante della skincare coreana:

    come idratazione extra: utilissimi e diventano un mai più senza, nella stagione secca invernale, applicati in quelle zone che si screpolano facilmente come gli angoli del naso o le guance per i quali diventano davvero un toccasana.

    per prevenire la formazione delle rughe: oltre alla funzione antiaging, noi di Moodyskin suggeriamo il loro utilizzo anche alla sera per prevenire la formazione delle rughe da cuscino, in quanto la loro consistenza burrosa in balsamo permette di ammorbidire e mantenere estremamente elastiche le zone soggette alla formazione delle pieghe mentre dormiamo, quindi oltre al viso, si possono utilizzare anche sul décolleté se si è abituati a dormire sul fianco.

    prevenzione e cura delle smagliature: non dimentichiamo poi quelle zone del corpo che necessitano di una cura più attenta in quanto soggette alla formazione delle smagliature.

    per proteggere la pelle dai raggi UV: nel caso vengano utilizzati i sun stick.

    Per chi sono indicati gli stick idratanti viso

    Paura di assomigliare a un panetto di burro? Tranquilla, lo stick balm si applica solo su alcune zone del viso, la presenza nella sua formula di determinate cere che puoi trovare in INCI come Wax, come ad esempio la cere vegetali di Candelilla o Carruba o la cera d’Api di origine animale  o ancora cere di derivazione sintetica; garantiscono scorrevolezza, che il cosmetico mantenga una certa durezza e soprattutto un tocco asciutto sulla vostra pelle.

    Consigliati per le pelli secche, anche le pelli miste e grasse ne possono beneficiare sulle zone da proteggere.

    Ora che sai tutto sugli stick idratanti viso, puoi trovare il tuo preferito qui nella nostra selezione o consultare stick specifici per altre esigenze ai link:

    stick per il contorno occhi

    sun stick

    stick per la cura delle labbra