La frenesia delle bolle ha invaso il mondo della skincare, portando in primo piano un innovativo trattamento: le maschere e i detergenti esfolianti bubble.

Provenienti dalla Corea, questi innovativi cosmetici hanno conquistato il cuore di molti non solo per la loro azione detossinante e ossigenante, ma anche per il divertimento che portano con sé.

Scegli il tuo esfoliante bubble tra le nostre proposte.

    Ma cosa sono esattamente questi esfolianti bubble e quali benefici offrono? Vediamolo insieme.

    Le Origini: le Bubble Mask

    Le bubble mask, o maschere bubble, sono state le prime, hanno fatto la loro comparsa per la prima volta in Corea, portando con sé un tocco di innovazione e frizzantezza nella routine di cura della pelle. Il loro impatto è stato tale da diventare virali sui social media, con molte celebrità come Miley Cirus e Lucy Hale, che ne hanno fatto la loro scelta preferita per selfie divertenti in versione Bubble, facendo esplodere la Bubble-mask mania sui pricipali social media. In commercio ne sono arrivate due tipologie differenti quelle in pasta gel a base di argille o carbone e quelle in tessuto. Le prime vengono applicate direttamente sulla pelle, mentre le seconde sono intrise di siero e si attivano a contatto con l’aria. Più recentemente sono nati anche i detergenti esfolianti bubble con le medesime caratteristiche ma in texture più liquida e con tensioattivi per il risciacquo.

    Che cosa sono gli esfolianti bubble

    Gli esfolianti bubble sfruttano i benefici dell’ossigenoterapia per purificare, sbiancare e tonificare la pelle.

    Gli esfolianti bubble sono caratterizzati da una combinazione unica di ingredienti, tra cui argilla, carbone, estratti vegetali, il tutto addizionato a perfluoropolietere, un polimero che contiene fluoro, carbonio e ossigeno e che a contatto con l’aria, liberando ossigeno inizia a spumeggiare sviluppando microbollicine frizzanti.

    L’ossigeno attivo prodotto aiuta ad aprire i pori della pelle, a questo punto gli altri ingredienti attivi come le argille o il carbone nero, riescono a penetrare maggiormente nei pori completando il lavoro di pulizia: liberano i pori da punti neri, impurità e sebo eccessivo. Insomma un vero e proprio magico mix detossinante che permette in una volta sola di trarre diversi benefici:

    • pulire, sbiancare e restringere i pori;
    • purificare la pelle dai batteri nocivi come quelli che sviluppano acne;
    • favorire l’ossigenazione cutanea.

    I Benefici per la Pelle

    L’effetto immediato del “trattamento gassato” di questi cosmetici è assicurato! Con una pelle più levigata, chiara e luminosa, grazie alla combinazione di esfoliazione e pulizia profonda. Inoltre la seppur limitata e blanda ossigenoterapia, stimola il microcircolo a favore di una pelle più tonica e rosea.

    Come si utilizzano gli esfolianti Bubble

    Gli esfolianti Bubble si utilizzano nel 3° passaggio della skincare coreana dedicata all’esfoliazione; si applicano sul viso evitando il contorno occhi e labbra. Dopo pochissima attesa iniziano a gonfiarsi per esplodere in una moltitudine di microbollicine gassate, che generano una vera e propria schiuma attiva, indicando l’attivazione del trattamento. Dopo un tempo di posa variabile (5-10 minuti dipende dal cosmetico utilizzato) vanno leggermente massaggiati per ultimare il processo di esfoliazione e quindi risciacquati accuratamente con acqua tiepida o fresca.

    La leggerissima sensazione di solletico e frizzo sul viso è del tutto normale data dalla generazione delle bolle da parte dell’ossigeno.

    E’ consigliato un utilizzo sporadico degli esfolianti bubble nella beauty routine, come per qualsiasi tipo di esfoliante, onde evitare di stressare o seccare troppo la pelle.

    Come scegliere l’esfoliante bubble giusto, per chi sono indicati

    Quando si sceglie un  esfoliante bubble, è importante considerare il proprio tipo di pelle e le esigenze specifiche. Le maschere con un contenuto più elevato di argilla sono ideali per pelli grasse o miste, mentre quelle addizionate con ingredienti ed estratti vegetali idratanti sono adatte a pelli normali o secche.

    Esperienza divertente e unica per molti appassionati di skincare, gli esfolianti bubble sono utilissimi per contrastare sebo, acne e punti neri senza controindicazioni, se non quella di soffrire il solletico!