Le creme balsamo viso sono idratanti ricchi di base grassa e poveri di fase acquosa, nella loro formula prevale la presenza di burri e cere e il loro scopo è quello di proteggere la pelle dall’ambiente esterno e mantenerla idratata a lungo. Servono principalmente per lenire i rossori, confortare e riparare la pelle disidratata, pertanto sono particolarmente indicate per la pelle molto secca, per la pelle disidratata e desquamata soprattutto nei mesi invernali o in caso di barriere compromesse come nella pelle atopica.

In questa sezione dl nostro shop trovi le migliori creme balsamo viso coreane.

    Vediamo ora cosa sono le creme balsamo viso e come utilizzarle nella skincare coreana.

    Che cos’è la crema balsamo viso

    La crema in balsamo è una crema spessa e corposa a un passo dall’unguento, in cui la parte predominante è costituita da sostanze grasse mentre il contenuto di acqua è ridotto al minimo.

    Il balsamo crema ha una texture burrosa, maggiormente untuosa al tatto e molto emolliente; si fonde sulla pelle in pochi istanti in olio setoso che forma sulla pelle un film protettivo con proprietà occlusive che permettono di trattenere l’umidità all’interno della pelle e al tempo stesso la isolano dall’ambiente esterno, proteggendola dai fattori ambientali come vento, freddo, inquinanti.

    Sono creme viso molto nutrienti, ideali per riparare e proteggere la pelle dall’ambiente esterno in quanto creano un vero e proprio scudo barriera. Si utilizzano su pelle molto secca o su specifiche aree desquamate o sensibilizzate che necessitano rispettivamente di riparazione e protezione.

    Sono perfette per le pelli molto secche, in caso di disidratazione su pelle screpolata, ruvida, o arrossata in determinate zone, soprattutto nei mesi invernali.

    Qual è a differenza tra crema e balsamo

    Nella nostra sezione dedicata alle emulsioni viso abbiamo spiegato in modo approfondito che cosa sono e come di dividono, individuando due categorie principali, a una di queste appartiene la crema balsamo.

    Le creme balsamo sono infatti “emulsioni acqua in olio (A/O)“, in cui la fase grassa è la protagonista (fase disperdente: olio 30-40% fase dispersa: acqua 50-65% emulsionanti: 5-10%); e si differenziano dalle creme idratanti che fanno parte delle “emulsioni olio in acqua (O/A)” in cui la fase acquosa rappresenta l’ingrediente principale (fase disperdente: acqua 75% fase dispersa: olio 20% emulsionanti: 5%).

    Il balsamo viso quindi si differenzia dalla crema idratante viso per la loro parte di lipidi predominante.

    Che cos’è il balsamo emolliente in stick

    Molto virali ultimamente sono i balsami lenitivi in stick, una novità tutta coreana lanciata dai k-drama, che stanno spopolando dopo i precursori stick solari.

    La loro composizione è simile a quella delle creme balm, in aggiunta, le cere (wax) ad alto punto di fusione, permettono agli stick di non essere troppo morbidi per sciogliersi o rompersi, ma al tempo stesso non essere eccessivamente rigidi per poter stendersi bene.

    Sono pratici per essere trasportati date le loro dimensioni ridotte quanto uno stick labbra, e sostituiscono le creme balsamo quando si è fuori casa.

    Per chi e per cosa sono sono consigliate le creme balsamo: i benefici

    Il balsamo viso come abbiamo visto è una crema viso dalla consistenza impegnativa, specifica per pelle con particolari esigenze e ha diversi benefici:

    • nutrono la pelle secca e disidratata
    • nutrono intensamente le zone ruvide della pelle matura
    • mantengono l’idratazione per un lungo arco temporale
    • proteggono la pelle dagli agenti atmosferici come vento, freddo, inquinanti
    • riparano e aiutano la pelle danneggiata a rigenerarsi
    • eliminano la desquamazione delle zone screpolate – nutrire la pelle molto secca e screpolata
    • proteggere la pelle da vento e freddo
    • calmano gli arrossamenti e i pruriti da irritazione nella pelle con barriera cutanea compromessa, come in caso di dermatite atopica

    Come si usa una crema balsamo viso

    ll balsamo viso si utilizza alla fine delle beauty routine prima della crema solare, va applicato sulla pelle pulita e asciutta, dopo quindi alla propria essenza o al proprio siero viso, massaggiandolo delicatamente fino al completo assorbimento.

    Data la loro consistenza burrosa le creme balsamo sono indicate nella routine della sera, in caso di pelle screpolata applicati di giorno proteggono da vento e freddo, anche limitandone l’uso su determinate aree del viso come ad esempio i lati del naso, le guance.

    La valutazione nell’applicazione delle creme balsamo varia quindi rispetto alle esigenze della propria pelle.