Retinolo: cos’è, a cosa serve e come si usa

retinolo

    Scopriamo insieme cos’è il retinolo, a cosa serve per la pelle, a quali concentrazioni possiamo trovarlo e quando, come e perché inserirlo nella nostra routine skincare.

    Il retinolo è stato spesso oggetto di studi e molti esponenti del mondo scientifico consigliano la Vitamina A, da cui deriva, per i suoi effetti sull’invecchiamento precoce e per il trattamento dell’acne. 

    Cos’è il retinolo

    Spesso indicato anche come vitamina A è in effetti una delle sue forme.

    La vitamina A infatti esiste sotto forma di più sottoprodotti che possiamo trovare principalmente come:

    • carotenoidi, biologicamente inattivi (beta-carotene)
    • retinoidi, biologicamente attivi (esteri, alcoli, aldeidi e acidi)

    Tutte le forme di vitamina A si trasformano, più o meno lentamente, in acido transretinoico, secondo questo schema:

    esteri (come retinyl palmitate, acetate, propionate) -> alcoli (come il retinolo) -> aldeidi (come retinaldeide) ed esteri dell’acido retinoico -> acidi (come acido retinoico).

    Il retinolo quindi si posiziona a metà di questa catena ed è la forma alcolica della vitamina A che agirà quindi una volta convertita dalla pelle in acido retinoico. 

    Più siamo agli inizi di questa catena, più la forma di vitamina A è stabile e delicata. Man mano che invece ci avviciniamo alla fine della catena, più l’effetto è importante sulla pelle, motivo per cui l’acido retinoico (anche conosciuto come tretinoina) è ad uso esclusivo farmacologico.

    Il retinolo quindi è una forma relativamente stabile della vitamina A, sulla pelle agisce indirettamente e in modo rallentato, questo significa che è meno irritante ma anche che è necessario un tempo più lungo per vedere i risultati del suo trattamento.

    retinolo

    Quali sono le proprietà del retinolo sulla pelle?

    I trattamenti a base di vitamina A in generale sono indicati sia per l’acne che come antiage. Il retinolo nello specifico ha proprietà antiossidanti e riepitelizzanti, stimola il turnover cellulare, dona turgore ed elasticità alla pelle e attenua macchie e discromie.

    Per questo motivo è adatto ad ogni tipo di pelle ma va inserito gradualmente nella routine skincare, soprattutto per chi ha la pelle sensibile, in quanto è noto causare dermatiti, fotosensibilizzazioni e irritazioni della pelle con prurito, arrossamenti e bruciori. 

    A titolo precauzionale è meglio non utilizzarlo in gravidanza, in estate e in combinazione con acidi esfolianti, per evitare ulteriori sensibilizzazioni. 

    Può invece essere utilizzato in tranquillità combinato a peptidi, antiossidanti (compresa la vitamina C) e con la niacinamide.

    Inoltre, per mitigare gli effetti indesiderati, è molto utile combinarlo ad attivi idratanti ed emollienti come le ceramidi, che sostengono la barriera cutanea e la struttura della pelle.

    Meglio inserirlo nella routine serale e la protezione solare è altamente consigliata quando si fa uso di retinoidi, qualunque sia la forma e la frequenza. 

    Cosmetici con retinolo

    Va specificato che il retinolo, così come le altre forme di vitamina A concesse nelle formulazioni cosmetiche, hanno % massime d’uso. Nel caso del retinolo, parliamo dell’1%. 

    Le percentuali vengono generalmente espresse sulla confezione del cosmetico.

    Se non hai mai usato retinoidi prima e se la tua pelle è molto sensibile, è consigliabile iniziare da percentuali molto basse, da 0,01% a 0,03%. 

    Se la condizione che vuoi trattare riguarda l’uniformità dell’incarnato, puoi scegliere concentrazioni dallo 0,03% allo 0,2%.

    Se invece hai rughe profonde o devi trattare i segni dell’acne, e soprattutto se hai già utilizzato retinoidi in passato, puoi utilizzare formulazioni che ne contengono dallo 0,3% all’1%.

    In ogni caso, meglio inserirlo gradualmente, iniziando da una o due volte a settimana.

    Nei cosmetici coreani e giapponesi possiamo trovare il retinolo in ampoule, sieri, essence, ma anche in patch, contorno occhi e creme viso. Ecco i nostri consigli:

    Sieri viso

    Contorno occhi

    Creme viso

     

    Disclaimer

    Moodyskin si impegna a garantire l'accuratezza di immagini e delle informazioni dei prodotti in vendita, tuttavia modifiche riguardanti l'imballaggio e/o gli ingredienti da parte dei produttori potrebbero essere in corso di aggiornamento sul nostro sito. I prodotti possono essere spediti occasionalmente in confezioni alternative da parte del produttore, ciononostante si garantisce l’originalità e la freschezza del prodotto. Si prega di leggere attentamente le etichette, le istruzioni e le avvertenze riportate sulle confezioni originali, tenute costantemente aggiornate dallo stesso produttore; facendo riferimento alle informazioni sul sito solo ed esclusivamente a titolo informativo. In nessun caso le informazioni presenti sul sito, costituiscono la formulazione di una diagnosi o la prescrizione di un trattamento, e non sostituiscono il rapporto diretto medico-paziente o la visita specialistica. Se si hanno dubbi in merito all'utilizzo di un prodotto, per sostanze o ingredienti in esso contenuti, si raccomanda di chiedere sempre il parere del proprio medico curante e/o dello specialista riguardo qualsiasi indicazione riportata sull'etichetta del prodotto ed eseguire un patch test al primo utilizzo. Moodyskin non risponde in alcun modo riguardo sensibilizzazioni o allergie personali agli ingredienti del prodotto riportati sull'etichetta della confezione originale, oltremodo non possono essere considerate difetto del prodotto stesso.