Acido Tranexamico: un nuovo alleato contro le macchie

macchie acido

    Un attivo cosmetico che agisce contro le iperpigmentazioni: l’acido tranexamico promette di essere nostro alleato fedele nella lotta alle macchie cutanee. Scopriamolo insieme! 

    Melasma, macchie da vecchiaia, da sole, da brufolo, le iperpigmentazioni sono tante e variegate e combatterle con i cosmetici non è sempre possibile. Fortunatamente abbiamo tanti attivi innovativi che possono lavorare su questo inestetismo e oggi parleremo di uno di questi: l’acido tranexamico. 

    Cos’è l’acido tranexamico? 

    Scoperto e brevettato dalla scienziata giapponese Utako Okamoto nel 1957 per fermare le emorragie post partum, fu purtroppo autorizzato solo nel 1986, per lo scarso interesse da parte dei colossi farmaceutici verso le scoperte derivanti dal genere femminile. Infatti il riconoscimento per la scienziata che ha salvato la vita a migliaia di donne è arrivato solo post mortem, nel 2019. 

    acido tranexamico

    Proprietà e benefici dell’acido tranexamico per la pelle

    L’acido tranexamico deriva dalla lisina, uno degli amminoacidi essenziali, e ha tre attività: 

    • inibitore della melanogenesi, cioè della produzione di melanina che se eccessiva porta alla formazione delle macchie. 
    • Inibitore dei processi infiammatori che spesso accompagnano la formazione delle macchie. 
    • Inibitore della plasmina, fondamentale per quelle macchie che hanno origine sia melaninica che vascolare. 

    Infatti il suo uso è stato per tantissimi anni di tipo farmacologico, proprio per la sua capacità di bloccare le emorragie e ridurre i sanguinamenti. 

    Grazie a queste sue proprietà è spesso utilizzato anche per trattare acne, rosacea e orticaria, principalmente preso per bocca.

    Contro il melasma i migliori risultati si ottengono con una terapia farmacologica, mentre contro le macchie post irritazione e post acne risulta particolarmente efficace anche dal punto di vista cosmetologico. 

    acido tranexamico

    Come e quando inserire l’acido tranexamico nella routine skincare

    Grazie alla sua attività depigmentante e uniformante, è uno di quegli attivi cosmetici da ricercare nei prodotti per strutturare una strategia efficace contro le macchie. 

    È un acido ben tollerato dalla pelle che può essere utilizzato sia al mattino che alla sera. Ovviamente trattandosi di sinergie di prodotti per contrastare le macchie, la protezione solare è d’obbligo al mattino per scongiurare un peggioramento delle iperpigmentazioni. 

    Sebbene sia già molto efficace da solo, l’acido tranexamico migliora le sue performance quando viene utilizzato dopo le sedute di peeling o se la formulazione o la routine skincare prevedono una combinazione con altri attivi che vadano a lavorare in sinergia:

    • Esfolianti come AHA (mandelico e fitico in particolare) ed enzimatici (per le pelli più delicate) per favorire il rinnovamento cellulare e aumentare la permeazione dell’attivo
    • Vitamina C: per dare un boost di antiossidanti e favorire l’effetto schiarente già proprio della vitamina 
    • Niacinamide: per aiutare a riequilibrare in caso di macchie da acne e per la capacità che ha di ridurre il trasporto della melanina
    • Acido Azelaico: per tenere sotto controllo la proliferazione batterica in caso di acne o rosacea
    • Acido cogico: dalle proprietà schiarenti, inibisce la melanogenesi
    • Retinoidi: che possono aiutarne la permeazione e coadiuvano il trattamento delle macchie

    Molti cosmetici sono già formulati con una combinazione di questi ingredienti e per questo sono da preferire in quanto testati per uno specifico risultato. L’abbinamento di più cosmetici con attivi diversi invece va sempre fatto con cautela e salvaguardando la pelle da possibili irritazioni da sovrapposizione. 

    Può essere necessario fino a un mese di uso costante per vedere i primi risultati. 

    Ora che sai tutto sull’acido tranexamico non possiamo non consigliarti alcuni prodotti coreani disponibili su Moody Skin che lo contengono: 

    Scegli sempre con cura e se avessi dei dubbi non esitare a scriverci via mail per un consiglio sulla tua skincare routine! 

    Disclaimer

    Moodyskin si impegna a garantire l'accuratezza di immagini e delle informazioni dei prodotti in vendita, tuttavia modifiche riguardanti l'imballaggio e/o gli ingredienti da parte dei produttori potrebbero essere in corso di aggiornamento sul nostro sito. I prodotti possono essere spediti occasionalmente in confezioni alternative da parte del produttore, ciononostante si garantisce l’originalità e la freschezza del prodotto. Si prega di leggere attentamente le etichette, le istruzioni e le avvertenze riportate sulle confezioni originali, tenute costantemente aggiornate dallo stesso produttore; facendo riferimento alle informazioni sul sito solo ed esclusivamente a titolo informativo. In nessun caso le informazioni presenti sul sito, costituiscono la formulazione di una diagnosi o la prescrizione di un trattamento, e non sostituiscono il rapporto diretto medico-paziente o la visita specialistica. Se si hanno dubbi in merito all'utilizzo di un prodotto, per sostanze o ingredienti in esso contenuti, si raccomanda di chiedere sempre il parere del proprio medico curante e/o dello specialista riguardo qualsiasi indicazione riportata sull'etichetta del prodotto ed eseguire un patch test al primo utilizzo. Moodyskin non risponde in alcun modo riguardo sensibilizzazioni o allergie personali agli ingredienti del prodotto riportati sull'etichetta della confezione originale, oltremodo non possono essere considerate difetto del prodotto stesso.