Houttuynia Cordata in skincare: proprietà nella cosmesi e benefici per la pelle

Houttuynia Cordata in skincare

Un estratto molto diffuso nella cosmesi coreana, la Houttuynia Cordata in skincare è un attivo multifunzionale apprezzatissimo soprattutto dalle pelli problematiche. Vediamo perché.

Originaria del nord Est asiatico la Houttuynia Cordata è una pianta erbacea conosciuta con molti nomi diversi: pianta camaleonte, coda di lucertola cinese, pianta arcobaleno e viene coltivata in Thailandia, Corea, Nepal, in posti molto umidi e con terreni ricchi in acqua. Presenta foglie variegate, a forma di cuore e a volte screziate di rosso (che le hanno fatto guadagnare il nome di Heartleaf in cosmesi), molto utilizzate nella cucina vietnamita e dall’odore particolare (per questo viene chiamata anche fish mint – menta di pesce), piccioli porpora e piccole infiorescenze a cinque petali bianche.

Nella medicina asiatica la Houttuynia Cordata viene utilizzata da secoli, prima che diventasse un attivo cosmetico ricercato. Nota come rimedio per la tubercolosi, l’alopecia, l’ipertensione ma anche e soprattutto come antibatterico, la Houttuynia Cordata è infatti citata negli antichi testi di Hanbang, la medicina tradizionale coreana, come rimedio per le irritazioni della pelle. In cosmesi si è fatta strada per la stessa ragione ma anche per altre sue caratteristiche.

Houttuynia Cordata in skincare

Estratto di Houttuynia Cordata in skincare

La Houttuynia Cordata in skincare infatti è nota per le sue proprietà antiossidanti, illuminanti e antibatteriche, ma anche idratanti e seboregolanti:

  • la presenza di polisaccaridi e zuccheri la rende un valido alleato per trattenere l’acqua e mantenere la pelle idratata; 
  • essendo ricca in flavonoidi, tra cui la quercetina, ha un elevato potere contro la formazione di radicali liberi, protegge dagli stress ambientali e dai danni causati dai raggi UVB e contribuisce a lenire le infiammazioni;
  • inoltre si è rivelata un valido alleato contro i batteri che sono coinvolti nell’insorgenza dell’acne (p. acnes e Staphylococcus epidermidis): la sua attività antimicrobica riduce la produzione dei mediatori pro-infiammatori, tanto che è risultato ottimale anche in caso di dermatiti, psoriasi e ovviamente nelle iperpigmentazioni che ne conseguono.

A chi è adatta?

In linea di massima l’estratto di Houttuynia Cordata è adatto a tutti, considerate le innumerevoli proprietà, in particolare alle pelli sensibili, a tendenza acneica o predisposte a dermatite e psoriasi. Nella scelta del cosmetico, sempre meglio orientarsi verso quelli che restano più a lungo sulla pelle come creme, sieri, lozioni, ampoule, tonici, di modo che l’estratto possa esprimere tutto il suo potenziale.

Houttuynia Cordata in skincare

Con quali ingredienti è bene combinarla?

La Houttuynia Cordata in skincare può dare il meglio se combinata a ceramidi, retinolo, niacinamide, che contribuiscono a massimizzare gli effetti antiage, ma anche se abbinata ad altri umettanti come acido ialuronico e glicerina, per un plus di idratazione. Bene anche gli accostamenti ad altri lenitivi come il pantenolo. Non ha particolari controindicazioni rispetto all’abbinamento con altri attivi cosmetici.

Houttuynia Cordata o Centella Asiatica?

Come tutti gli estratti vegetali, spesso alcune proprietà sono in condivisione e non fanno eccezione la Centella asiatica e Houttuynia Cordata in skincare che sono somiglianti per le proprietà antiossidanti e lenitive. Queste piante infatti, così come l’artemisia, il ginseng e la radice di liquirizia fanno parte di quella cerchia di ingredienti tipica della cosmesi coreana, insieme ai fermentati

Perché scegliere una sola tra le due se si possono avere entrambe? Potete selezionare un prodotto della routine contenente la prima e un altro prodotto che contenga la seconda, per massimizzare gli effetti antiossidanti e lenitivi della routine.

Cosmetici coreani con Houttuynia Cordata

La Houttuynia Cordata in skincare si può quindi considerare come una panacea quando abbiamo la pelle irritata e disidratata e le sue forme cosmetiche più apprezzate sono senza dubbio sieri, lozioni e tonici. Su Moodyskin sono disponibili una serie di cosmetici a base di estratto di Houttuynia Cordata, qui di seguito invece puoi trovare una selezione dei nostri preferiti:

Post Disclaimer

Le informazioni presenti nel sito non sono destinate a diagnosticare, trattare, curare o prevenire alcuna malattia. Tutte le informazioni qui presentate non sono intese come sostitutive o alternative alle informazioni fornite dagli operatori sanitari. Consultare il proprio medico in merito a potenziali interazioni o altre possibili complicazioni prima di utilizzare qualsiasi prodotto.