Filtra per

#

Step 9 - Creme Idratanti


Step 9 routine coreana

La crema idratante è la formula più pesante della routine coreana, quindi va applicata alla fine dopo essenze e sieri. Le creme idratanti contengono sostanze umettanti come oli vegetali, glicerina, estratti di alghe, acido ialuronico. Si trovano di diverse consistenze: creme, emulsioni, gel; quindi adattabili ai vari tipi di pelle. Qui a fondo pagina trovi tutte le informazioni che ti potrebbero servire nella scelta del migliore idratante per la tua pelle.

Step 9 - Creme Idratanti

Ci sono 7 prodotti.

Visualizzati 1-7 su 7 articoli

Filtri attivi

Siero Viso In Crema...

Blithe

35,00 € Prezzo

Combinazione di siero e crema per il viso

Con estratti di Dioscorea (Igname selvatico) ha proprietà anti-age

Lascia la pelle morbida e protetta

50 ml

Siero Viso In Crema...
  • -15%
  • Prezzo scontato

Siero Viso In Crema...

Blithe

31,03 € Prezzo base 36,50 € -15% Prezzo

Combinazione si siero e crema per il viso

A base di estratti di funghi Chaga ricchi di antiossidanti, nutre e rivitalizza la pelle

50 ml

Crema Idratante Viso Benton...

Benton

15,50 € Prezzo

Crema viso a base di estratti di Cacao Theobroma e acido ialuronico, nutre e idrata la pelle in profondità, ideale per pelli oleose e impure grazie alla sua texture leggera e alle sue proprietà sebo-normalizzanti, ma anche per pelli disidratate e sensibili grazie alla proprietà idratanti e lenitive. Inoltre il suo pH leggermente acido (pH6) aiuta a mantenere la pelle sana rispettando il suo naturale equilibrio. Le proprietà antiossidanti del Cacao la rendono ideale anche per le pelli più mature.

Ideale per pelli grasse, disidratate, sensibili, mature (rughe)

50 gr

step 9 - routine coreana

Gli idratanti possono avere consistenze diverse:

Emulsioni – sono idratanti leggeri formulati con minuscole particelle di olio sospese in una soluzione a base d’acqua. Poiché sono leggere sono raccomandate per pelli grasse o miste.

Lozioni – sono più pesanti delle emulsioni ma più leggere delle creme; adatte a tutti i tipi di pelle.

Gel – Si assorbono rapidamente perché sono leggeri e freschi, sono indicati per le pelli grasse o inclini all’acne.

Creme – nella loro composizione sono presenti più grassi che acqua, quindi risultano essere sostanze molto ricche. Sono formulate con ingredienti riparanti per permeare l’umidità e nutrire la pelle. Sono ottime per pelli secche e invecchiate.

Oli facciali – Si possono aggiungere in gocce alle lozioni quando la pelle è molto secca, non sono indicati per le pelli grasse.

Come si applicano?

L’idratante viso va applicato dopo essenze e sieri, massaggiando leggermente il viso dall’interno verso l’esterno.

Qual è la differenza tra crema idratante da giorno e crema idratante notte?

Le creme idratanti notte sono più ricche in materie grasse, questo perché servono a rigenerare la cute durante la notte quando la pelle è più reattiva.

Le creme idratanti da giorno hanno consistenze più leggere, per non lasciare la pelle untuosa e causare problematiche con il make up.

Si possono utilizzare le creme idratanti con la pelle grassa?

Certamente, anche la pelle grassa ha bisogno di idratazione. Le creme idratanti migliori per la pelle grassa sono idratanti-normalizzanti e opacizzanti, con acidi della frutta, vitamina E, amido di riso, estratti ad azione dermo-purificante come liquirizia,  bardana, cipresso, limone, lavanda, salvia, menta, rosmarino, estratti ad azione astringente come hamamelis, betulla, rosa, vite rossa.

Che cos’è l’idratazione?

L’idratazione della cute è il primo obiettivo per avere la garanzia di una pelle sana nel tempo.

Quando parliamo di idratazione cutanea facciamo riferimento esclusivamente alla quantità d’acqua presente nello strato corneo superficiale, in quanto nel derma, l’acqua non si disperde essendolegata chimicamente ad altre sostanze. 

Nello strato corneo l’acqua si trova:

-legata alle proteine dei corneociti;

-associata alle ceramidi (le sostanze cementanti)

L’acqua legata alle proteine dei corneociti non evapora, al contrario nelle ceramidi la carenza di lipidi porta all’evaporazione dell’acqua e di conseguenza alla disidratazione della cute.

La causa principale della pelle disidratata (xerosi cutanea) è da ricercare quindi nella carenza di sostanze grasse nelle ceramidi.

Nella sezione “pelle secca” trattiamo l’argomento dell’idratazione in modo più approfondito, qui faremo riferimento alle caratteristiche che devono avere le creme perché  possano portare l’idratazione mancante alla nostra pelle per via della disidratazione.

Quali sono le sostanze idratanti che devono essere presenti nelle migliori creme idratanti per il viso?

La pelle ha caratteristica di impermeabilità, perciò l’acqua del rubinetto non può idratarla. Un cosmetico idratante deve essere in grado di ripristinare il contenuto idrico della pelle e mantenere lo strato corneo funzionale. Le sostanze che svolgono tali compiti, da ricercare nelle creme o lozioni viso sono:

Le sostanze di natura grassa,perché hanno potere filmogeno, cioè creano quella barriera che evita l’evaporazione dell’acqua. I grassi dovrebbero essere il più possibile vicini a quelli presenti naturalmente nel film idrolipidico della cute come:

-i lipidicome gli oli a base vegetale ( cera di jojoba, olio d’oliva, burro di karité, olio di enotera, olio di borragine…);

-lo squalene di derivazione vegetale (oliva, riso, germe di grano);

-le ceramidi, naturalmente presenti nello strato corneo, responsabili dell’equilibrio idrico della cute; si possono ottenere da lieviti, o da vegetali.

Lesostanze igroscopiche perché sono in grado di trattenere l’acqua dei cosmetici e dell’ambiente esterno nella cute. La loro funzione non è di barriera bensì di integrazione. Tra queste: 

-l’acido ialuronico

-l’elastina e il collagene ricavati dalle proteine vegetali. 

-le mucillagini di cui sono ricchi gli estratti di malva, altea, calendula, tiglio, piantaggine. 

-la glicerina

-gli alfa-idrossiacidi (AHA), come l’acido glicolico, malico, lattico, tartarico, citrico; essi vanno ad aumentare la quantità d’acqua legata alle proteine, quella che non evapora

-l’urea, presente naturalmente nella nostra cute che nei formulati cosmetici si può ritrovare come Allantoina di origine vegetale ottenibile dalla Consolida (Symphytum Officinale)

Altre sostanze idratanti:

-gli amminoacidi(Arginina)

-il pantenolo (Vitamina B5) 

-componenti saccaridici (glucosio)

-estratti botanici in grado di migliorare la barriera protettiva (le alghe marine, aloe vera,Lithospermumerythrorhizon…) 

La scelta di una buona crema idratante deve essere in funzione di un buon INCI, preferibilmente con oli ed estratti vegetali naturali.