La rimozione del makeup è una fase importante nella beauty routine quotidiana, permette di mantenere i pori liberi dalle impurità prevenendo la formazione di punti neri.

L’utilizzo delle acque struccanti come acqua micellare o struccanti bifasici è senza dubbio la scelta migliore per la rapida rimozione del trucco waterproof.

In questa pagina trovi la nostra selezione di acque micellari e struccanti bifasici coreani.

    Cosa sono le acque struccanti

    Le acque struccanti sono soluzioni acquose che contengono ingredienti con affinità ai grassi, come glicoli o tensioattivi, utili a dissolvere il trucco. Tra le soluzioni struccanti: le acque micellari e gli struccanti bifasici.

    Le acque struccanti sono nate alla fine degli anni ’80 per velocizzare il cambio trucco delle modelle nei backstage delle sfilate e oggi rappresentano la soluzione rapida ed economica per la rimozione del trucco waterproof.

    Che cos’è l’acqua micellare

    L’acqua micellare è una soluzione che contiene tensioattivi che formano piccole micelle voluminose (particelle sferiche) con caratteristiche liposolubili e idrosolubili in grado di catturare e inglobare a sé le particelle di sporco del makeup.

    L’acqua micellare è adatta allo struccaggio di tutto il viso.

    Cosa sono gli struccanti bifasici

    Gli struccanti bifasici invece, sono caratterizzati da due fasi, una parte acquosa unita a una fase oleosa con caratteristiche solventi diverse atte a sciogliere sostanze diverse.

    La parte oleosa agisce sulle particelle liposolubili del makeup, mentre la parte acquosa agisce sulle particelle di sporco idrosolubili.

    Prima del loro utilizzo devono essere agitate per miscelare temporaneamente le due fasi che si separeranno nuovamente da sole con il cosmetico a riposo. Gli struccanti bifasici hanno formulazioni più specifiche per la rimozione del trucco occhi e labbra.

    Perchè utilizzare gli struccanti nella beauty routine coreana

    Se non hai mai valutato l’utilizzo di un’acqua micellare o uno struccante bifasico nella tua beauty routine coreana ecco perchè dovresti farlo:

    Non sempre gli oli struccanti utilizzati nella doppia detersione, specialmente quelli più delicati, riescono ad rimuovere efficacemente il trucco degli occhi soprattutto se si tratta di trucco waterproof ostinato.

    Inoltre molti oli struccanti coreani o giapponesi non sono idonei all’utilizzo sugli occhi, come dichiarato sulla confezione stessa; il loro utilizzo indiscriminato con il tentativo di rimuovere il makeup occhi può provocare bruciori e irritazioni; pertanto l’utilizzo di un cosmetico formulato specificatamente per tale scopo a supporto nella fase di pulizia della beauty routine, può agevolare una pulizia perfetta del viso in tutta tranquillità.

    Come si usa l’acqua micellare o lo struccante bifasico

    Per utilizzare le acque struccanti è necessario il supporto di un batuffolo, o un toner pad o un dischetto di cotone. A differenza delle acque micellari, i bifasici prima dell’utilizzo necessitano una shakeratina, per mischiare le due fasi.

    Basta poi versare un po’ di prodotto sul dischetto e passarlo delicatamente sugli occhi.

    Se si hanno occhi particolarmente sensibili allo sfregamento, basterà posizionare per un minuto il dischetto imbevuto di acqua micellare o bifasico sugli occhi chiusi, in tal modo il cosmetico inizierà subito a lavorare, ammorbidirà il trucco sulla zona iniziando a dissolverlo, basterà poi un semplice passaggio di dischetto per concludere l’operazione di struccaggio.

    Gli struccanti vanno risciacquati?

    La funzione delle acque micellari e dei bifasici è quella di struccare, per tale ragione contengono sostanze solventi e tensioattive che non dovrebbero rimanere sulla pelle, quindi è necessario risciacquare il viso dopo il loro utilizzo, o rimuoverle con dell’acqua termale.

    Cosa si usa dopo l’acqua micellare nella routine coreana?

    L’acqua micellare fa parte della detersione oleosa in quanto contiene sostanze lavanti lipofile; quindi dopo aver risciacquato il viso è possibile passare alla fase del tonico.

    Se invece si desidera procedere con la doppia detersione, applicare la schiuma detergente direttamente sul viso con acqua micellare e risciacquare tutto insieme.

    Quali sono i vantaggi delle acque micellari e bifasici struccanti

    • sono facili e velocissimi da utilizzare
    • rinfrescano e idratano la pelle in quanto contengono la glicerina come base solvente e altre sostanze umettanti
    • possono essere utilizzate anche dalle pelli sensibili rimuovono velocemente il trucco più ostinato senza sfregamenti

    Tipologie di acque micellari

    Anche le acque micellari o i bifasici possono avere formulazioni specifiche che si adattano a diversi tipi di pelle:

    • acque micellari lenitive con ingredienti calmanti
    • acque micellari per pelli secche arricchite con glicerina e altre sostanze umettanti
    • acque micellari per pelli grasse infuse con Tè verde o altri ingredienti che regolano il sebo e rinfrescano

    Ora che sai tutto su acque micellari e struccanti bifasici puoi scegliere qui nella nostra pagina dedicata lo struccante più adatto a te!