Glossy Lips: labbra idratate e rimpolpate con e senza make up

glossy lips

La tendenza delle glossy lips è tornata: di cosa si tratta? Come ottenere labbra dall’aspetto sano, rimpolpate e lucide? Scoprilo in questo articolo.

Per anni la tendenza ci ha dirottato verso labbra super matte, opache e satinate, con rossetti a lunga tenuta e no transfer. Oggi quella tendenza si è spostata verso labbra turgide, sane, glossate e morbide.

Un effetto specchiato, che lasci trasparire il colore naturale della mucosa o che lo viri verso le nuance del miele, della ciliegia, della fragola.

La tendenza è impazzata sui social, merito anche delle numerose celebrities che hanno riportato in auge l’uso di lip oil, gloss e balm, alcuni dei quali sono talmente virali da essere introvabili.

Skincare per labbra a prova di bacio

Realizzare le glossy lips non è difficile. Alla base però ci sono sempre labbra ben curate, senza pellicine. Il trend delle labbra glossy, anche chiamate liquid lips, si incrocia con quello della skinification: quindi non dimenticare di inserire nella tua routine un balsamo labbra che le idrati e un burrocacao con spf che le protegga. Usali nel quotidiano, magari abbinati ad una maschera labbra da fare nei momenti critici. Questo ti permetterà di avere labbra piene e lisce, pronte ad accogliere il make up e potrai sfoggiare le tue glossy lips preferite!

Come realizzare le Glossy Lips

Eccoci quindi in tuo aiuto per imparare a realizzare le glossy lips. Per farlo potresti aver bisogno di:

  • matita labbra
  • lip balm 
  • lip oil
  • tinta labbra
  • rossetto liquido opaco
  • rossetto 
  • un gloss dall’effetto vinilico, normale o shimmer
  • lip balm volumizzante

Con questi prodotti è possibile realizzare varie tipologie di glossy lips, dalle più naturali alle più intense.

1. Glossy lips versione basic

  • applica un velo di balm e poi tampona gli eccessi con una velina,
  • contorna le labbra con una matita a lunga tenuta e sfuma i contorni verso l’interno,
  • aggiungi molto gloss, soprattutto al centro. 

2. Glossy lips versione anni 90

  • su labbra ben idratate applica una matita a lunga tenuta di uno o due toni più scura del tuo incarnato, raggiungendo anche il perimetro esterno, il famoso overlining, per ampliare il volume
  • senza sfumare la matita, applica abbondante gloss su tutta la mucosa

3. Glossy lips colorate

  • su labbra idratate ma ben asciutte applica un velo di tinta labbra, solo al centro se vuoi un effetto korean lips, oppure su tutta la mucosa
  • aspetta che si asciughi e poi aggiungi abbondante gloss, otterrai un effetto fiore appena sbocciato davvero irresistibile

4. Glossy lips versione oily

  • tampona su labbra ben idratate il tuo rossetto matte o il rossetto liquido preferito, scegli tu se concentrarti solo sul centro, solo sui bordi o su tutta la mucosa
  • aspetta che si asciughi e poi passa una dose generosa di lip oil, lascerà le labbra lucide e idratate per ore e quando l’effetto svanirà, dovrai solo ripetere il procedimento

Ricorda. Se hai labbra sottili e vuoi dare maggior turgore, puoi usarne un prodotto volumizzante. Se invece vuoi un velo di colore ma non vuoi utilizzare tinte, puoi sempre utilizzare i balm pH reagenti, che le tingeranno delicatamente di rosa. Eccoti qualche referenza interessante per realizzare queste versioni:

Glossy lips con un solo prodotto

Qualora non avessi dimestichezza con le matite o non avessi voglia di fare tanti passaggi, esistono diversi prodotti che ti permetteranno di ottenere queste varianti di glossy lips. 

Ci sono ad esempio i lip balm colorati, o le famosissime watery e juicy glossy tint coreane: prodotti ibridi tra tinta e gloss, che ti permetteranno in un solo gesto di ottenere un colore leggero ma a lunga tenuta e un finish glossato, quasi vinilico, che duri tutto il giorno.

Eccoti le nostre preferite:

Trovi tutto l’occorrente per le glossy lips su Moody Skin!

Post Disclaimer

Le informazioni presenti nel sito non sono destinate a diagnosticare, trattare, curare o prevenire alcuna malattia. Tutte le informazioni qui presentate non sono intese come sostitutive o alternative alle informazioni fornite dagli operatori sanitari. Consultare il proprio medico in merito a potenziali interazioni o altre possibili complicazioni prima di utilizzare qualsiasi prodotto.